Il gioco è consentito ai maggiorenni e può creare dipendenza

Home Page > Scommesse > Calcio > Lega Pro

Bookmakers
Italiani
Inglesi
Stranieri
Maltesi
Francesi
Austriaci
Virtuali
Live
Casinò
Poker
Quote settimanali
Bonus e quote
Recensioni
Nuove recensioni 2017
Scommesse sportive
Scommesse
Serie A 2017-2018
Serie B 2017-2018
Lega Pro 2017-2018
Coppa Italia 2017-2018
Mondiali 2018
Mondiali 2014
Champions League
Tornei stranieri
Europei di Calcio
Europei di Calcio 2020
Nations League
Coppa America
Coppa Africa
Campionato cinese
Calcio a 5
Olimpiadi
Olimpiadi 2016
US Open
Sei Nazioni
Coppa del Mondo Sci
Formula uno
Proposte 2017
Tipi di Scommesse
Under Over
Pari e Dispari
Goal no Goal
Rigore si / no
Espulsione si / no
Risultato finale 1X2
Doppia chance
Risultato esatto
Testa a testa
Somma goal
Scommesse virtuali
Tipi di scommesse
Rubriche sportive
Il personaggio
The breaking news
The top team
Varie
Directory scommesse
Promozioni
Contatti
 
 
 
 
 

I migliori bookmakers per la Lega Pro italiana 2017-2018

Gli scommettitori italiani e stranieri puntano sempre di più sulle partite del Campionato italiano Lega Pro Prima Divisione. Anche la nostra redazione consiglia di giocare schedine parziali o complete in questo torneo. Le nostre statistiche, infatti, segnalano la presenza dei segni 1 ed X nel 75 % degli incontri sia in Prima Divisione girone A che nella Prima Divisione girone B e nella Prima Divisione Girone C. Nella tabella sotto riportata, abbiamo inserito solo 7 bookmakers che, secondo il nostro parere, rappresentano le agenzie di gioco online più vantaggiose per la Serie C1 italiana. Oltre al mitico inglese William Hill ed al fantastico maltese Unibet, abbiamo indicato altri sportsbook di altissimo gradimento in Italia, tra cui, il più italiano tra i book italiani, Snai e altre due agenzie online che sono da due anni in cima alle classifiche, SportYes e Betflag


Sito internetLogoNazione
William HillIl numero uno in Europa
BetflagMiglior book virtuale 2017
UnibetIl miglior bookmaker maltese
SportYesIl successo 2017 targato Italia
888sportGrande novità sport 2017
Bet365Il miglior inglese
SnaiLeader in Italia

Lega Pro 2017-2018

Il Campionato di Lega Pro è composto dal 2015 da tre Gironi: A, B e C. Ogni girone ha 19 squadre partecipanti. Sono promosse in Serie B, le squadre vincitrici del loro girone e quella vincitrice del Play off, al quale partecipano le seconde, le terze e le quarte classificate. Nelle tabelle successive, sono elencati i Gironi e le squadre iscritte. Successivamente, in questo articolo, sarà illustrato l'iter con il quale la Lega Italiana Calcio Professionisti ha creato questa competizione. Nelle tabelle sotto indicate, troverete la composizione ufficiale dei Gironi della Lega Pro 2017. Questo è l'elenco delle squadre che parteciperanno ai Campionati 2017-2018.


Girone A
Alessandria
Arezzo
Arzachena
Carrarese
Cuneo
Gavorrano
Giana E.
Livorno
Lucchese
Monza
Olbia
Piacenza
Pisa
Pistoiese
Pontedera
Prato
Pro Piacenza
Robur Siena
Viterbese

Girone B
Albinoleffe
Bassano V.
Fano
Feralpisalò
Fermana
Gubbio
Mestre
Modena
Padova
Pordenone
Ravenna
Reggiana
Renate
Sanbenedettese
Santarcangelo
Sudtirol
Teramo
Triestina
Vicenza

Girone C
Akragas
Bisceglie
Casertana
Catania
Catanzaro
Cosenza
Fidelis Andria
Juve Stabia
Lecce
Matera
Monopoli
Paganese
Fondi
Reggina
Rende
Sicula Leonzio
Siracusa
Trapani
Virtus Francavilla

Lega Pro 2016-2017

Nelle tabelle sotto indicate, abbiamo evidenziato la composizione ufficiale dei Gironi della Lega Pro 2016. Questo è l'elenco delle squadre che hanno partecipato ai Campionati nel 2016-2017.


Girone A
Alessandria
Arezzo
Carrarese
Como
Cremonese
Giana E.
Livorno
Lucchese
Lupa Roma
Olbia
Piacenza
Pistoiese
Pontedera
Prato
Pro Piacenza
Racing Roma
Renate
Robur Siena
Tuttocuoglio
Viterbese

Girone B
X
Ancona
Bassano V.
Fano
Feralpisalò
Forlì
Gubbio
Lumezzane
Maceratese
Mantova
Modena
Padova
Parma
Pordenone
Reggiana
Sanbenedettese
Santarcangelo
Sudtirol
Teramo
Venezia

Girone C
Akragas
Casertana
Catania
Catanzaro
Cosenza
Fidelis Andria
Foggia
Fondi
Juve Stabia
Lecce
Matera
Melfi
Messina
Monopoli
Paganese
Reggina
Siracusa
Taranto
Vibonese
Virtus Francavilla

Lega Pro 2016

Nelle tabelle sotto indicate, abbiamo evidenziato la composizione ufficiale dei Gironi della Lega Pro 2016. Questo è l'elenco delle squadre che hanno partecipato ai Campionati nel 2016.


Girone A
Albinoleffe
Alessandria
Bassano
Cittadella
Cremonese
Cuneo
Feralpisalò
Giana Erminio
Lumezzane
Mantova
Padova
Pavia
Pordenone
Pro Patria
Pro Piacenza
Reggiana
Renate
SudTirol

Girone B
Ancona
Arezzo
Carrarese
L'Aquila
Lucchese
Lupa Roma
Maceratese
Pisa
Pistoiese
Pontedera
Prato
Rimini
Robur Siena
Spal
Santarcangelo
Savona
Teramo
Tuttocuoio

Girone C
Akragas
Benevento
Casertana
Catania
Catanzaro
Cosenza
Fidelis Andria
Foggia
Ischia Isolaverde
Juve Stabia
Lecce
Lupa Castelli Romani
Martinafranca
Matera
Melfi
Messina
Monopoli
Paganese

Lega Pro 2015

Nelle tabelle sotto indicate, abbiamo evidenziato la composizione ufficiale dei Gironi della Lega Pro 2015. Questo è l'elenco delle squadre che hanno partecipato ai Campionati nel 2015.


Girone A
Bassano
Novara
Alessandria
Pavia
Real Vicenza
Como
FeralpiSalò
Monza
Sudtirol
Unione Venezia
Arezzo
Torres
Cremonese
Giana
Renate
Mantova
Lumezzane
Pro Patria
AlbinoLeffe
Pordenone

Girone B
Ascoli
Pisa
Teramo
L'Aquila
Reggiana
Pontedera
Pistoiese
Gubbio
Grosseto
Ancona
Tuttocuoio
Spal
Carrarese
Savona
Forli
Lucchese
Prato
Santarcangelo
San Marino
Pro Piacenza

Girone C
Salernitana
Benevento
Juve Stabia
Casertana
Foggia
Lecce
Matera
Catanzaro
Paganese
Vigor Lamezia
Lupa Roma
Barletta
Martina
Melfi
Cosenza
Messina
Isolaverde
Savoia
Aversa
Reggina

La Lega Pro fino al 2014

La Lega Pro Prima Divisione rappresenta il terzo livello del calcio italiano, dopo la Serie A e la Serie B. Era suddivisa in due Gironi chiamati A e B. L'ex Serie C ha avuto nel 2013-2014 una stagione transitoria che ha permesso di far nascere nel 2014-2015 un'unica Divisione che ha unito tutti i gironi della Lega Pro, Prima e Seconda Divisione. Questo argomento sarà trattato dettagliatamente più avanti nel paragrafo Nuovo Regolamento. Attualmente, nella Lega Pro Prima Divisione esistono due gironi composti da 17 e 16 squadre. Per il discorso promozioni, la vincitrice del girone sale direttamente nella serie superiore, mentre le successive 4 squadre si affrontano nei playoff in partite di andata e ritorno. Il team che vincerà la finale (anche questa si svolge in due partite di andata e ritorno) salirà in Serie B. Per quanto riguarda, invece, le retrocessioni, la squadra che è arrivata ultima in classifica retrocede nella serie minore. I 4 team che la precedono, disputeranno i play out in due partite, ma solo per un turno, per definire così in modo conclusivo la classifica finale. È importante per una buona scommessa avere a disposizione news online, notizie approfondite o statistiche con tutte le classifiche, i risultati aggiornati, gli orari, le date delle partite, gli arbitri, i marcatori, gli anticipi, i posticipi e, comunque, tutte le informazioni utili in tempo reale. Ecco l'importanza di scegliere un bookmaker sicuro e di qualità, come ad esempio Gazzabet; fate sempre molta attenzione alle quote presentate e vi accorgerete che le agenzie di gioco online da noi proposte sono sicuramente le migliori in assoluto.


Regolamento Lega Pro 2014-2015

Il Consiglio Federale della FIGC ha approvato nel Novembre 2012 una riforma per la Lega Pro che è entrata in vigore nel 2014-2015. Le squadre partecipanti sono 60 e non più 69. Esiste solo una Divisione suddivisa in 3 gironi composti da 20 squadre. Tale riforma della Lega Pro prevede che per la Prima Divisione nell'anno 2013-2014 non ci saranno retrocessioni ed i 29 team non promossi aderiranno al Campionato successivo. Non esisteranno, quindi, per la stagione 2014 i play out. Verranno, invece, disputati i play off. Verrà, come di consueto, promossa in Serie B la squadra vincitrice del Campionato. I play off verranno ampliati a 8 squadre (dalla seconda posizione alla nona) e verranno disputati quarti di finale, semifinali e finali. I quarti di finale verranno disputati in una partita unica; le semifinali e le finali in due partite di andata e di ritorno. Nella Seconda Divisione non sono previste nell'anno 2013-2014 promozioni, ma ci saranno 18 retrocessioni in Serie D. Le ultime 6 squadre dei gironi retrocederanno direttamente; mentre altre 3 verranno determinate tramite i playout. Le 18 squadre che non sono state promosse, ma che non sono neppure state retrocesse, parteciperanno al Campionato 2014-2015. Completeranno il torneo della Lega Pro italiana i 4 team retrocessi dalla Serie B 2013-2014 e le 6 squadre promosse dalla Serie D. Dal campionato 2014-2015 saliranno dalla Lega Pro alla Serie B 4 squadre: le 3 vincitrici dei gironi più la vincente dei play off che verranno disputati dalle seconde e terze classificate e le due migliori quarte. Le retrocessioni nella Serie D saranno 9: 3 per ogni girone, di cui una retrocederà direttamente e due dopo i play out. Le squadre potranno iscriversi solo se avranno 600.000 euro di fideiussione e se i loro stadi avranno almeno una capienza di 3.000 posti.