Il gioco è consentito ai maggiorenni e può creare dipendenza

Home Page > Scommesse > Rugby > Sei Nazioni

Bookmakers
Italiani
Inglesi
Stranieri
Maltesi
Francesi
Austriaci
Virtuali
Live
Casinò
Poker
Quote settimanali
Bonus e quote
Recensioni
Nuove recensioni 2017
Scommesse sportive
Scommesse
Serie A 2017-2018
Serie B 2017-2018
Lega Pro 2016-2017
Coppa Italia 2017-2018
Mondiali 2018
Mondiali 2014
Champions League
Tornei stranieri
Europei di Calcio
Europei di Calcio 2020
Nations League
Coppa America
Coppa Africa
Campionato cinese
Calcio a 5
Olimpiadi
Olimpiadi 2016
US Open
Sei Nazioni
Coppa del Mondo Sci
Formula uno
Proposte 2017
Tipi di Scommesse
Under Over
Pari e Dispari
Goal no Goal
Rigore si / no
Espulsione si / no
Risultato finale 1X2
Doppia chance
Risultato esatto
Testa a testa
Somma goal
Scommesse virtuali
Tipi di scommesse
Rubriche sportive
Il personaggio
The breaking news
The top team
Varie
Directory scommesse
Promozioni
Contatti
 
 
 
 
 

Sei Nazioni

Il trofeo Sei Nazioni (Six Nations Championship) è il più prestigioso Torneo internazionale di rugby. Questa manifestazione, nata nel 1883, era disputata dalle quattro nazionali del Regno Unito e dell'Irlanda del Nord: Inghilterra, Scozia, Galles ed Irlanda. Successivamente fu concesso di partecipare alla Francia e, nel 2000, anche l'Italia ha ottenuto l'ammissione a questo campionato. Naturalmente la differenza tra la scuola anglosassone e quella italiana è ancora evidente, ma sono stati effettuati grossi passi in avanti che hanno permesso alla nostra nazionale di vincere anche qualche incontro. È appena terminato il programma ed il calendario del Sei Nazioni 2015 che già sta per essere presentato il piano 2017 con i biglietti e gli eventuali abbonamenti che potranno essere prenotati subito dopo. Lo stadio che ospiterà le partite interne della nostra nazionale dovrebbe ancora essere l'Olimpico di Roma. Eccellente, comunque, anche la scelta degli anni scorsi di far giocare alcune partite amichevoli della squadra italiana anche in altri campi sportivi come Milano ed Udine. L'ultimo team che ha scritto nel 2016 il suo nome nell'albo d'oro del Sei Nazioni è stata l'Inghilterra.

I bookmakers per il Sei Nazioni

La nostra redazione ha seguito per due anni le quote riservate al Sei Nazioni ed, ora, siamo in grado di indicare quali sono le agenzie di gioco online più vantaggiose nel rugby. Oltre alle quotazioni, abbiamo, come sempre, osservato i bookmakers più sicuri e professionali. I tre migliori sportsbook per il Sei Nazioni corrispondono ai tre individuati per il rugby in generale.

Sito internetLogoNazione
BwinIl migliore in Spagna
UnibetIl miglior bookmaker maltese
EurobetIl numero uno in Italia

Bwin.it è ormai uno dei nostri preferiti. Il numero uno in Spagna ha convinto la redazione di www.bookmakers-online.org ed è costantemente nelle prime posizioni. Per approfondire le qualità di Bwin vi rimandiamo alla nostra recensione. Abbiamo premiato il maltese Unibet.it per tutti gli eventi di rugby proposti e soprattutto per le alte quotazioni stabilite. È importante per noi e per i giocatori italiani, avere la possibilità di confrontarci e di scommettere con il miglior book di Malta. Eurobet.it, primo insieme a Betflag nei report 2017, continua a stabilire le quote più alte nel rugby.

I tipi di scommessa nel Sei Nazioni 2016-2017

Gran parte delle agenzie di gioco consentono di scommettere su queste varie tipologie di scommesse:

  • risultato finale 1X2: 1 indica la vittoria della squadra di casa, X indica il pareggio e 2 indica la vittoria della squadra ospite
  • risultato finale 1X2 con handicap: la scommessa consiste nel pronosticare l'esito finale del match considerando un handicap espresso in punti. Il risultato della scommessa si ottiene sottraendo i punti handicap al punteggio del team pronosticato. Supponiamo di giocare la vittoria con handicap (7 punti) della nostra nazionale nel match Italia-Irlanda; vinceremo se l'esito finale sarà 10 a 2, 21 a 12, 36 a 20 etc... Lo scarto tra i punti realizzati dall'Italia e dall'Irlanda deve essere superiore ai 7 punti
  • margine di vittoria con 17 eventi. Il pronostico consiste nell'indovinare la differenza di punti con il quale una squadra vince l'incontro al termine dei tempi regolamentari. Troverete tutti gli eventi nella pagina Risultato finale 1X2
  • Under over 37,5, 40,5 e 43,5: la scommessa consiste nel pronosticare se la somma realizzata da entrambe le squadre sarà superiore o inferiore a 37, 40 o 43

Oltre a questi tipi di scommessa, i nostri tre migliori sportsbook per il rugby, propongono anche dei favolosi live bet, nel quale potrete effettuare pronostici in tempo reale o mentre state comodamente vedendo gli incontri in diretta, tramite il live streaming di Bwin o le dirette di Sky, TV di Stato o private. Se siete convinti del vostro pronostico, consigliamo di osservare le scommesse antepost. I possibili pronostici nell'antepost per il Sei Nazioni sono i seguenti:

  • antepost vincente: consiste nel pronosticare la squadra che arriverà prima nel Sei Nazioni
  • Grand Slam si/no: dovrete indovinare se e quale team riuscirà a vincere tutte e 5 le partite del torneo
  • squadra con nessuna vittoria si/no: dovrete pronosticare se e quale squadra non vincerà neppure un incontro nel torneo
  • squadra vincente Triple Crown: consiste nello scommettere quale team, tra le nazionali britanniche, batterà tutte le altre
  • il giocatore che realizzerà il maggior numero di punti
  • la squadra del giocatore che realizzerà il maggior numero di punti
  • il giocatore che realizzerà il maggior numero di mete
  • il totale delle vittorie di ogni singolo team.
Gli stadi del Sei Nazioni 2016-2017

CittàCapienza
Londra82.000
Saint-Denis80.000
Dublino50.000
Roma73.261
Edimburgo67.800
Cardiff74.500
L'albo d'oro del Sei Nazioni

Vi elenchiamo i vincitori di questo torneo dal 2009 ad oggi ricordando che la prima squadra a vincere questa competizione fu l'Inghilterra nel 1883.

VincitoreAnno
Inghilterra2016
Irlanda2015
Irlanda2014
Galles2013
Galles2012
Inghilterra2011
Francia2010
Irlanda2009

Un buon divertimento con i nostri tre bookmakers migliori.